Passa ai contenuti principali

Esame di approvazione

Finalmente l'esame è stato superato a pieno.

L'esame verte in 4 punti:

1. Leggere interamente un testo specifico della nostra materia. A me si trattava di una ricerca condotta a Kiel sulla terapia del dolore.

2. Riassumere in modo chiaro l'intero testo evidenziando gli aspetti della materia.

3. Terminologia farmaceutica: malattie, forme farmaceutiche. ricette. A me è stato chiesto: rettocolite ulcerosa, oncologia, capsule a rilascio modificato, anestetici locali. 

4. Situazioni pratiche in farmacia. A me è stato chiesto paziente con rinite allergica, paziente con rossore e prurito ed uno con micosi ai piedi.

Il Praktikum mi è servito molto, senza di esso forse sarebbe stata più dura.

Commenti

  1. sono contenta per te. Mi sto impegnando molto a studiare il tedesco in attesa del grande passo. Grazie per il tuo post spero che continui a scrivere. :)

    RispondiElimina
  2. tutto quello che posso lo farò tranquilla...studia il tedesco e non mollare...!

    RispondiElimina
  3. Ciao Giovanni, complimenti e in bocca al lupo. Io avrei un domanda ma l'esperienza maturata in farmacia in Italia conta qualcosa in Germania o no?

    Perchè non so se venire subito in Germania e mettermi sotto con il tedesco cosi non perdo tempo cercando un lavoro in farmacia in Italia.

    Grazie mille

    RispondiElimina
  4. Caro Giovanni,
    Semplice domanda, ovvero, mi dici come sei riuscito a fare un Praktikum senza essere approbierter Apotheker?!?
    Io vivo anche in NRW, avrò il certificato B2 a Gennaio e poi si vede. Però nessuno ti si fila senza il documento che attesti che sei anerkennt ;-)
    E poi, cavolo livello C1 in anno... Un po' eccessivo sembra.

    RispondiElimina
  5. È vero che lavoro con gli Italiani, ma, tutto il resto della giornata parlo Tedesco con mia moglie, ascolto radio tedesca, guardo TV tedesca, frequento solo tedeschi, ho studiato alla VHS e a casa, ma, in 2 anni sn arrivato al B2... Boh forse sarò negato io

    RispondiElimina
  6. Punto 3; cose dovrebbe dire il candidato?!?
    Parlare di cosa? Rispondere in che modo?

    RispondiElimina
  7. Quanto hai pagato per l'Approbation? So che si può arrivare a spendere sino a 1000 Euro (dati ufficiali pubblici sul sito)

    RispondiElimina
  8. Davide se vuoi delucidazioni precise se abiti in NRW vienimi a trovare a Colonia cosi ne parliamo da vicino...

    RispondiElimina
  9. non è difficile, abito ad 1,5 ore da Colonia. Vedrò se riesco, famiglia permettendo; magari "mi faccio" un sabato lì..

    RispondiElimina
  10. Ciao, sono Valentino, un collega farmacista. Anche io come te ho intenzione di trasferirmi in Germania,pertanto ti chiedo se è possibile avere un tuo contatto: skype,facebook, email, dove poter parlare in modo più diretto.
    il tuo blog infatti mi è stato molto utile soprattutto x le info burocratiche e linguistiche, ma vorrei se possibile qualche delucidazione in più sull'esame.
    grazie mille,a presto!

    RispondiElimina
  11. Guarda che nel blog ho scritto chiaramente in cosa verte l´esame,,,,piu non ne so neanche io...

    RispondiElimina
  12. Conferma dal Bezirksregierung (per i neofiti: uffico competente per l'abilitazione alla professione); per il Praktikum ci vuole almeno la Berufserlaubnis, dunque, il certificato di lingua di livello B2 e tutto il resto die documenti. L'unica differenza con l'Approbation, a parte il costo (circa la metà), è che è un permesso a tempo determinato.
    Peccato, ho avuto già due colloqui ed avendo già l'abilitazione avrei già avuto il lavoro.
    Ai farmacisti italiani: a parte le grandi città dove c'è più offerta, nei centri minori, di cui la Germania è stracolma, praticamente mancano i candidati; li cercano come il pane...
    Punto a favore per la figura professionale qui in Germania (a parte gli stipendi, minimo 3.300 Euro lordi già dal primo anno) è il fatto di svolgere un lavoro che ci colloca socialmente molto in alto; in Italia il farmacista dipendente vale meno della m.....a

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho capito bene per ottenere Approbation tedesca (per un farmacista abilitato in italia) bisogna fare qst esame che consiste in conoscenza linguistica e farmacologica generali oppure si tratta di 3 staatsexamen che fanno tedeschi alla fine per diventare approbierer apotheker???

      Elimina
    2. No Maja....devi solo fare l'esame di lingua....

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

...dopo 6 mesi di lavoro

Ciao ragazzi. Dopo sei mesi di lavoro in Germania sono diventato già vicedirettore di Farmacia. Sono responsabile della stesura di Protocolli e controllo delle preparazioni magistrali. La lingua migliora giorno per giorno e con questo aumentano le responsabilità. Non è facile avere addosso tante responsabilità tutte insieme, ma la crescita professionale è cosí veloce qui (parlo pure dell'aspetto economico). In Germania il posso fisso è un concetto antico. Qui c'è concorrenza sia in entrata che in uscita, ovvero ci si guarda sempre intorno cercando il meglio per se. Tipo ho ricevuto un'offerta tramite una collega in ospedale un posto di farmacista ospedaliero che rifletterò se prenderlo o meno. Il guadagno piu o meno è lo stesso, ma il lavoro ospedaliero sarebbe per me un po troppo burocratico e noioso. Il mio obiettivo sarà diventate dapprima direttore e poi chissà titolare di farmacia. Qui si puo tutto ciò se si vuole. E mi fa rabbia vedere colleghi che lavorano in Italia

La farmacia in Germania: prospettive.

Ciao colleghi, volevo adesso raccontarvi a voi un tema molto importante e cioè come funziona la farmacia tedesca a livello amministrativo, quali sono i punti forti e quali i punti deboli. In Germania non esiste un SSN come da noi. Ogni persona in Germania ha bisogno di un'assicurazione sanitaria per accedere a prestazioni medico-farmaceutiche. Le assicurazioni in Germania sono ENTI PRIVATI per cui a pari delle banche non controllate dallo Stato. Le assicurazioni si dividono in: Gesetzliche Krankenkasse o Private Krankenkasse. - Gesetzliche Krankenkassen: fornitura di prestazioni Medico-farmaceutiche stabilite dallo Stato ovvero prestazioni che sono scritte dalla legge. L'importo mensile è il 14,6% della retribuzione lorda. - Private Krankenkassen: Sono assicurazioni sanitarie con importo fisso e stabilito tra il cliente e l'assicurazione in base ai servizi offerti. Tuttavia per accedervi occorre avere un reddito lordo minimo di 50.000 Euro lordi annui. L'as

Prassi burocratica per lavorare in Germania

Per lavorare in Germania occorre essere in possesso dei seguenti documenti: - Personalausweis - Anmeldung - Steueridentifakatiionsnummer - Rentenversicherungsnummer - Versicherungsnummer - Girokonto - Personalausweis: non è altro che la nostra Carta di Identità - Anmeldung: certificato che attesta la vostra domiciliazione. Quando affittate un appartamento, una stanza ecc riceverete un Mietenvertrag ovvero un contratto d'affitto. Con questo andrete a comunicare all'ufficio del Bürgerservice che sarebbe l'ufficio del Comune dove vivete  Riceverete un foglio di domiciliazione. - Steueridentifikationsnummer: è un codice che riceverete automaticamente per posta dopo aver comunicato l'indirizzo di domicilio. Questo foglio è importantissimo. Vi servirà per pagare le tasse e per l'assicurazione sanitaria.  - Rentenversicherungsnummer: è il codice/card che contiene i dati previdenziali che il datore di lavoro vi verserà ogni mese. Per richiede