Passa ai contenuti principali

Prassi burocratica per lavorare in Germania

Per lavorare in Germania occorre essere in possesso dei seguenti documenti:

- Personalausweis
- Anmeldung
- Steueridentifakatiionsnummer
- Rentenversicherungsnummer
- Versicherungsnummer
- Girokonto

- Personalausweis: non è altro che la nostra Carta di Identità

- Anmeldung: certificato che attesta la vostra domiciliazione.
Quando affittate un appartamento, una stanza ecc riceverete un Mietenvertrag ovvero un contratto d'affitto. Con questo andrete a comunicare all'ufficio del Bürgerservice che sarebbe l'ufficio del Comune dove vivete  Riceverete un foglio di domiciliazione.

- Steueridentifikationsnummer: è un codice che riceverete automaticamente per posta dopo aver comunicato l'indirizzo di domicilio. Questo foglio è importantissimo. Vi servirà per pagare le tasse e per l'assicurazione sanitaria. 

- Rentenversicherungsnummer: è il codice/card che contiene i dati previdenziali che il datore di lavoro vi verserà ogni mese. Per richiederlo è sufficiente recarsi agli uffici del Rentenversicherungsamt presenti in tutte le città.

- Versicherungsnummer: è l'equivalente della nostra Tessera Sanitaria ovvero la tessera che vi permette di accedere all'assistenza sanitaria. Per richiederla dovrete recarvi in una delle tante agenzie assicurative private e scegliere quella che più vi piace (un pò come se fosse una banca). In Germania non c'è il SSN, bensi le assicurazioni. Tutti devono averne altrimenti dovrete pagare tutto a vostre spese.

- Girokonto: è l'equivalente del nostro conto corrente bancario. Per aprire un conto corrente è sufficiente un documento di riconoscimento e il certificato di domicilio.

Non vi spaventate! In una sola giornata riuscirete a fare tutto. Sono molto veloci qui.

Commenti

  1. In primis complimenti per il blog! Utilissimo x chi come me e'stanco dello sfruttamento e desidera fuggire da qui! sono una tua collega napoletana,e t volevo chiedere un po'd cose! posso usare fb x la messaggistica?te lo chiedo zke nn so se puo'darti fastidio!in anticipo,ti ringazio. Cristina

    RispondiElimina
  2. Ti ringrazio per tutti i consigli che ogni volta ci dai. Avrei bisogno di farti una domanda. Leggendo i documenti necessari, ho notato che si deve mostrare anche un certificato medico. Io sono semi-invalido dalla nascita (45%), sono totalmente autosufficiente ma zoppico (posso controllare la mia andatura, ma non come una persona totalmente sana) e controllo la mano sinistra in modo leggermente peggiore della destra (non ho il pieno controllo del quarto e quinto dito. In laboratorio posso gestire il mio lavoro in modo autonomo ( sono ancora studente e ho seguito i corsi in laboratorio da poco). Credi che essendo straniero (ovviamente imparando il Tedesco) ed avendo questo problema potrebbe risultare difficile per me trovare lavoro?

    RispondiElimina
  3. grazie mille delle informazioni. Grande!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

...dopo 6 mesi di lavoro

Ciao ragazzi. Dopo sei mesi di lavoro in Germania sono diventato già vicedirettore di Farmacia. Sono responsabile della stesura di Protocolli e controllo delle preparazioni magistrali. La lingua migliora giorno per giorno e con questo aumentano le responsabilità. Non è facile avere addosso tante responsabilità tutte insieme, ma la crescita professionale è cosí veloce qui (parlo pure dell'aspetto economico). In Germania il posso fisso è un concetto antico. Qui c'è concorrenza sia in entrata che in uscita, ovvero ci si guarda sempre intorno cercando il meglio per se. Tipo ho ricevuto un'offerta tramite una collega in ospedale un posto di farmacista ospedaliero che rifletterò se prenderlo o meno. Il guadagno piu o meno è lo stesso, ma il lavoro ospedaliero sarebbe per me un po troppo burocratico e noioso. Il mio obiettivo sarà diventate dapprima direttore e poi chissà titolare di farmacia. Qui si puo tutto ciò se si vuole. E mi fa rabbia vedere colleghi che lavorano in Italia

La farmacia in Germania: prospettive.

Ciao colleghi, volevo adesso raccontarvi a voi un tema molto importante e cioè come funziona la farmacia tedesca a livello amministrativo, quali sono i punti forti e quali i punti deboli. In Germania non esiste un SSN come da noi. Ogni persona in Germania ha bisogno di un'assicurazione sanitaria per accedere a prestazioni medico-farmaceutiche. Le assicurazioni in Germania sono ENTI PRIVATI per cui a pari delle banche non controllate dallo Stato. Le assicurazioni si dividono in: Gesetzliche Krankenkasse o Private Krankenkasse. - Gesetzliche Krankenkassen: fornitura di prestazioni Medico-farmaceutiche stabilite dallo Stato ovvero prestazioni che sono scritte dalla legge. L'importo mensile è il 14,6% della retribuzione lorda. - Private Krankenkassen: Sono assicurazioni sanitarie con importo fisso e stabilito tra il cliente e l'assicurazione in base ai servizi offerti. Tuttavia per accedervi occorre avere un reddito lordo minimo di 50.000 Euro lordi annui. L'as